FILS, appalti in stallo e rischio licenziamenti – UILFPL: garanzie occupazionali o rivalutare la ricapitalizzazione

Per la FILS, a luglio non c’erano eccedenze; ora se ne sarebbero sette, forse ventidue se non di più. La situazione è critica ed il Comune, la FILS ed i lavoratori rischiano molto. La UILFPL ritiene che o la politica è in grado di garantire il ricollocamento di tutti i lavoratori in altre partecipate, oppure vada ripresa in considerazione l’ipotesi di riorganizzare e ricapitalizzare la FILS per garantire i servizi che non si riuscirà ad appaltare ai privati.

Certificazione Assicurazione Decreto Gelli

RC COLPA GRAVE GRATUITA ED ESTESA A TUTTI GLI ISCRITTI ALLA UIL FPL DIPENDENTI DEL COMPARTO SANITA’ E AA.LL. ESCLUSO IL PERSONALE DIRIGENTE MEDICO E SPTA AD ECCEZIONE DEGLI PSICOLOGI.  Oggetto dell’Assicurazione: L’Assicuratore in base alle Norme vigenti e quindi anche in base allaL.24/2017 (Legge Gelli)  si obbliga a tenere indenne l’Assicurato di quanto dallo…

Spoleto – Nuove assunzioni di dirigenti: il Sindaco evita il confronto col Sindacato

Le organizzazioni sindacali UILFPL, FPCGIL e FPCISL esprimono fortissima preoccupazione per le modalità con le quali la Giunta del Comune di Spoleto sta gestendo l’organizzazione della macchina comunale, che sembra ormai prossima al collasso col rischio di grave compromissione della qualità dei servizi resi ai cittadini. Eppure il Sindaco evita da oltre un mese il…

Sciopero FILS: sospeso il Consiglio Comunale

Abbiamo presentato un piano industriale serio, approfondito, basato sui numeri, che può far funzionare una società pubblica che con la gestione politica del passato ha prodotto risultati negativi e la situazione che vediamo oggi. Perché quest'amministrazione comunale non vuole confrontarsi su questo piano industriale e preferisce cedere servizi ai privati anziché far funzionare la FILS?…